CastAlimenti, Professional Cooking Class, Programmazione Corsi

For further information, please click here:

POSHSHELL + ET VOILA, LE FOIE GRAS

(September, 25-26 2013)

Una doppietta sulle eccellenze francesi: la prima giornata con le ostriche e la seconda con il foie gras

Download this menu (PDF) (ostriche)

Download this menu (PDF) (foie gras)

CONFUSION

(February, 12-13 2013)

Stati alterati del cibo? Assolutamente no! Semplicemente, riservati o esuberanti ingredienti, raccolti nell’immenso villaggio globale del cibo, inaspettatamente si incontrano a metà strada e, dopo un timido corteggiamento… si intrecciano, si accoppiano e, a volte… si amano.

Download this menu (PDF)

GIRO D’ITALIA

(May, 7-11 2012 and November, 26-30 2012)

Il corso “Preparatorio Cuoco” di Castalimenti, fiore all’occhiello della scuola, consiste in 12 moduli settimanali dove gli alunni affrontano ed imparano le basi di un po’ tutto il panorama gastronomico della cucina Italiana: a partire dalle uova e dei vegetali, passando dal pesce alle carni, ai cereali, alle paste fresche, alla panificazione etc etc. Quest’anno, mi è stato affidato il modulo della “Cucina Creativa e rivisitazione dei classici della cucina italiana”. Tale modulo, verrà proposto in entrambe le edizioni del corso preparatorio, quella di primavera e quella in autunno.

Download this menu (PDF)

ALL(F)ALL

(November, 8-9 2011)

Un corso di cucina vegetariana dove, l’intera gamma dei colori autunnali dall’arancione al verde scuro, passando per le varie tonalità di marroni e marroncini, viene rappresentata dalle verdure e legumi che caratterizzano questo periodo dell’anno, da sempre ricco di prodotti della terra e quindi… giustamente atteso con grande impazienza dai buongustai!!

Download this menu (PDF)

FAR FROM FIRE II

(April, 5-6 2011)

Nessuno ci vieta di pensare che, anche nella preistoria, vivessero raffinati gourmets che, a scapito delle recenti scoperte dell’epoca… tipo il fuoco… seguitavano, con nobile animo liberale… genuinamente un po’ conservatore, a gustare e a deliziarsi con ghiotti piatti a base di cibo crudo come facevano i loro avi, del resto si sa… i piatti della nonna son sempre i più buoni. Imbattiomoci quindi in questa degustazione storica in un ipotetico “stellato” del paleolitico.

Download this menu (PDF)

FAR FROM FIRE

(October, 13-14 2010)

Nessuno ci vieta di pensare che, anche nella preistoria, vivessero raffinati gourmets che, a scapito delle recenti scoperte dell’epoca… tipo il fuoco… seguitavano, con nobile animo liberale… genuinamente un po’ conservatore, a gustare e a deliziarsi con ghiotti piatti a base di cibo crudo come facevano i loro avi, del resto si sa… i piatti della nonna son sempre i più buoni. Imbattiomoci quindi in questa degustazione storica in un ipotetico “stellato” del paleolitico.

Download this menu (PDF)

CONFUSION

(March, 2-3 2010)

Stati alterati del cibo? Assolutamente no! Semplicemente, riservati o esuberanti ingredienti, raccolti nell’immenso villaggio globale del cibo, inaspettatamente si incontrano a metà strada e, dopo un timido corteggiamento… si intrecciano, si accoppiano e, a volte… si amano.

Download this menu (PDF)

Leave a Reply

Copyright © 2017 Roberto Abbadati. credits